profilo

Orgoglio e Coerenza

Ocrim, pur restando un'azienda prettamente italiana, ha rivolto la sua strategia commerciale a soddisfare le esigenze dell'industria molitoria in tutti i continenti.

ocrim oggi

I risultati di oggi derivano dal lavoro costante di tutti i giorni

Ocrim è un'impresa impegnata a crescere nell'attività di ricerca, progettazione, produzione e realizzazione di impianti molitori, mangimifici e lavorazione di cereali in genere.

OCRIM IERI

Una lunga tradizione proiettata verso il futuro.

Ocrim è stata fondata nel 1945 dal Cavaliere del lavoro Guido Grassi continuando la tradizione della sua famiglia, da oltre un secolo impegnata nell'industria molitoria.

 

la nostra organizzazione:

SEDI ESTERE
Per tradizione Ocrim è una società rivolta quasi completamente ai mercati esteri, nessuno escluso, dove ottiene circa il 95% del proprio fatturato

SPONSORIZZAZIONI

Le nostre attività di sponsorizzazione rappresentano importanti opportunità per supportare le nostre comunità sia a livello locale che internazionale. OCRIM è orgogliosa di sostenere una vasta gamma di iniziative dedicate sia al settore sportivo che all’ambito sociale. Questo tipo di approccio fa parte della nostra cultura ed è motivato dal desiderio di aiutare come possiamo chi svolge attività culturali per il bene di altri.

Contribuire alle comunità in cui operiamo, supportare iniziative importanti e dare allo stesso tempo risalto al nostro marchio è una scelta importante ed è verso questi obiettivi che indirizziamo la nostra attività di sponsorizzazione.

 

Fare impresa nel sociale: OCRIM e I BAMBINI DELLE FATE 

Franco e Andrea Antonello, un padre e suo figlio, e la loro famiglia... una famiglia che tutto d'un tratto si trova a dover fare i conti con l'autismo che, come un fulmine a ciel sereno, è entrato nelle loro vite e le ha inevitabilmente sconvolte.
Sconvolte nella quotidianità, negli atteggiamenti, nella comunicazione... ma decisamente arricchite nei sentimenti, nella capacità di comprendersi solo con uno sguardo, un gesto o una parola.
La storia di un padre che non si è arreso e ha superato il muro, ancora per molti indistruttibile, dell'autismo e vuole condividere con tutti come affrontare questo disturbo e cogliere il meglio della vita.
Ma questo padre non si è solo limitato ad affrontare la sua vita e quella di suo figlio, con vero spirito da imprenditore quale è sempre stato, ha costituito una Fondazione no profit che ha preso il nome de "I bambini delle fate".


Fare impresa nel sociale: questa la base della Fondazione che, con il supporto costante e continuativo nel tempo di imprenditori e aziende, ha permesso la realizzazione di progetti specifici nelle varie province italiane per il sostegno e l'assistenza di bambini e ragazzi con disturbi dello spettro autistico.
I progetti, gestiti e coordinati da strutture specializzate nell'assistenza socio-sanitaria, sostengono e affiancano le famiglie dei bambini e dei ragazzi affetti da autismo e li guidano nel difficile percorso della vita.
OCRIM, da sempre legata al territorio di Cremona, ha quindi deciso di affiancare questo padre coraggioso e vulcanico partecipando, assieme ad altre aziende della provincia, al progetto "0-30 passi da gigante", la cui finalità ultima è quella di implementare le occasioni di inclusione nel sociale di bambini e ragazzi autistici, accompagnandoli passo a passo nell'età evolutiva fino a quella adulta.
Il progetto è coordinato dalla Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro Onlus, da decenni attiva in Lombardia nell'assistenza socio-sanitaria residenziale, semiresidenziale e ambulatoriale.

 

 

 

 

 

www.sanmarinobaseball.com

 

 




 

 

www.vanolibasket.com





Ocrim è fiera di supportare le attività veliche delle atlete del Circolo Canottieri Aniene

 

 



Ocrim da sempre crede che la cultura sia il motore e la base per le nuove idee, Per questo motivo ha deciso di supportare alcune attività dello storico cinema/teatro Filo di Cremona.




14^ FESTA DELLA SICUREZZA STRADALE

Ocrim, con il suo contributo, ha sostenuto il percorso didattico-formativo realizzato dal Comune di Cremona in collaborazione con la Polizia Municipale, rivolto ai bambini di tutte le scuole pubbliche e private della città.

 



Con questo spirito l'azienda ha voluto contribuire ad alcune iniziative sociali, fra le quali il sostentamento per:

- il rifacimento di alcune strutture devastate dal terremoto dell'Emilia, per la ripresa economica e sociale dei territori colpiti;

- L'associazioni ONLUS Gianni e Massimiliano:

 


 

- la ricerca medica sulle malattie genetiche;

- il progetto "Cremona for Kenia", per la riqualificazione di scuole e strutture sociali del paese africano.